Dealer version .24

Contrappeso

Design 2021 - Massimo Bianchi

Un contrappeso in marmo o acciaio mantiene in posizione il corpo illuminante. Avvolgendo il cavo alla bitta posizionata sul contrappeso è possibile regolare in altezza la fonte luminosa. Spostando il contrappeso, la fonte luminosa ruota attorno al punto di sospensione consentendo di raggiungere punti lontani dalla presa elettrica.
Lampada da terra / lampada a parete / lampada da soffitto / lampada freestanding

Un concept tanto geniale quanto elegante.

CONTRAPPESO è leggera come una piuma, ma lascia un segno distintivo nel tuo interior. Un tratto curvo, disponibile in 3 diverse lunghezze, formato da un profilo circolare di sezione 20mm è il segno distintivo della lampada. L’altra geometria pura è il cono, utilizzato nel contrappeso a terra e nel paralume. Un filo in inox sottile sospende la lampada a soffitto. È disponibile anche la variante a libera installazione e con sospensione a parete.

Avvolgendo o allentando il cavo si regola l’altezza della fonte luminosa.

Abbiamo creato un cavo speciale: il filo di alimentazione viene accoppiato ad un cavo in acciaio inox flessibile, il tutto avvolto da tessuto nero. Avvolgendolo alla bitta il cavo di alimentazione, il corpo luminoso si alza e si abbassa con un gesto semplice ed intuitivo. Il laccio di cuoio assicura e arresta il cavo in posizione.

Spostando il basamento,
la lampada può ruotare
di 360°.

Il contrappeso a terra, è disponibile in marmo in 3 finiture o acciaio verniciato a polveri e in sommità ha un piatto in acciaio che ne facilita la presa per lo spostamento a piacere.
Lo spostamento del peso fa ruotare il corpo luminoso sino a poter compiere un giro completo di 360°.

CONTRAPPESO la puoi avere
in otto configurazioni

Perfetta.
In ogni sua declinazione.

La CONTRAPPESO nella forma più aerea e pura, si sospende a soffitto con un cavo in acciaio inox.
La versione a libera installazione, dotata di un basamento in marmo, rende il sistema lampada stabile e facile da spostare. L’alimentazione avviene sempre da una presa a parete. Rimangono possibili tutte le regolazioni per poter alzare o abbassare il corpo luminoso avvolgendo il cavo alla bitta.

Quando anche l’alimentatore
è un pezzo di design.

Studiare una lampada nei minimi particolari ha significato considerare il trasformatore come parte estetica integrante del progetto. Il trasformatore diventa componente esibito: racchiuso in un cilindro d’acciaio con il dimmer a scomparsa è un elemento da non dover occultare, anzi da collocare nella posizione più comoda per azionare l’accensione o il dimmeraggio, se non predisposti nell’interruttore che comanda la presa.

Lasciati ispirare da
alcune configurazioni

Lampade

Contrappeso

config.

07

Lampade

Contrappeso

config.

06

Lampade

Contrappeso

config.

08

Lampade

Contrappeso

config.

09

Lampade

Contrappeso

config.

05

Lampade

Contrappeso

config.

03

CONTRAPPESO
Materiali e superfici

Il team R&D, lavora con sguardo attento alla continua innovazione tecnologica e materica, ed ha elaborato nuove finiture che costituiscono una palette cromatica ricca di novità: accanto alle sfumature dei grigi, materiali naturali quali i legni massello e l’ottone, e finiture che derivano dalla natura come l’eco-touch composto da sughero, olio di lino e juta.

Le finiture sono applicabili a tutte le collezioni, e creano una perfetta armonia sia negli ambienti domestici che in quelli office. Venite a visionare le nostre collezioni e a scegliere le finiture nei nostri punti vendita.